Dipartimento per la Sicurezza Interna degli Stati Uniti

Dipartimento per la Sicurezza Interna degli Stati Uniti Il Dipartimento della Sicurezza Interna degli Stati Uniti d'America è un dipartimento del Gabinetto degli Stati Uniti d'America.Ha il compito di proteggere il territorio degli Stati Uniti d'America da attacchi terroristici e di rispondere in caso di disastri naturali, con funzioni simili a quelle del Ministero dell'Interno italiano.StoriaIn risposta agli attentati dell'11 settembre 2001, il Presidente George W.

Bush annunciò la formazione di un Ufficio di Sicurezza Interna per coordinare gli sforzi della sicurezza. L'ufficio fu guidato dall'ex Governatore della Pennsylvania Tom Ridge, che assunse anche il titolo di Assistente al Presidente per la Sicurezza Interna. Ridge cominciò il suo lavoro all'Ufficio di Sicurezza Interna l'8 ottobre 2001. Il 25 novembre 2002 venne istituito ufficialmente il Dipartimento della Sicurezza Interna in seguito alla promulgazione dell'Act of home security (legge sulla sicurezza interna) nel 2002. Con la sua istituzione si intese accorpare in un unico ministero tutte quelle organizzazioni governative e agenzie federali, che facevano riferimento alla sicurezza interna.Il 1º marzo 2003 il Dipartimento ha assorbito il vecchio Servizio di Immigrazione e Naturalizzazione, assumendone i poteri.FunzioniLa creazione del dipartimento ha rappresentato una significativa riorganizzazione governativa nella storia degli USA, e delle agenzie federali dall'Atto di Sicurezza Nazionale del 1947, che incardinò i differenti dipartimenti militari sotto un segretario alla difesa e creò il Consiglio di Sicurezza Nazionale e la CIA.

Operating as usual

Address

Washington D.C., DC

Alerts

Be the first to know and let us send you an email when Dipartimento per la Sicurezza Interna degli Stati Uniti posts news and promotions. Your email address will not be used for any other purpose, and you can unsubscribe at any time.